BIANUAL

BIANUAL

A partir de
Por R$ 299,00

ASSINAR
ANUAL

ANUAL

A partir de
Por R$ 178,00

ASSINAR
ANUAL ONLINE

ANUAL ONLINE

A partir de
Por R$ 99,00

ASSINAR


Mosaico Italiano é o melhor caderno de literatura italiana, realizado com a participação dos maiores nomes da linguística italiana e a colaboração de universidades brasileiras e italianas.


DOWNLOAD MOSAICO

Baixe nosso aplicativo nas lojas oficiais:

Início » Usa, in crisi anche le banche del seme E arrivano i campioni «scontati»

Usa, in crisi anche le banche del seme E arrivano i campioni «scontati»

26 de março de 2009 - Por Comunità Italiana

{mosimage}Prezzi abbassati fino a 200 dollari per «le coppie che vorrebbero un figlio, ma non possono permetterselo»

 

MILANO – Che le banche americane siano in crisi è omai (purtroppo) noto. Ma ad attraversare tempi di grave flessione, negli Stati Uniti, sono anche altri tipi di istituti: le banche del seme. Tanto che persino una delle più antiche tra di esse – Xytex international – è costretta a correre ai ripari, inventando "stimoli" ad hoc. L’idea dei dirigenti di Xytex è quella di offrire consistenti sconti – fino a 200 dollari per campione di seme – per venire incontro a tutte le coppie che «vorrebbero avere un bambino, ma in tempi di crisi non potrebbero permetterselo», come ha spiegato alla France Presse la portavoce Danielle Moores.

DONATORI SCELTI – «Stiamo tutti sentendo gli effetti dell'economia – aggiunge Moores – e ogni dollaro conta. Specialmente per le famiglie in cerca di opportunità riproduttive». I campioni «scontati» provengono da quelli che Xytex definisce «Donatori scelti» – quelli che riescono a donare «più volte la settimana, o il cui sperma ha ottimi parametri: di questi donatori abbiamo un grande inventario». Un campione «scontato» costa tra i 250 e i 350 dollari – ovvero tra 135 e 235 dollari in meno rispetto al prezzo «standard». E gli sconti sono applicati anche ai campioni destinati alle donne che si stanno sottoponendo a fecondazione in vitro, o a iniezione intracitoplasmatica. Ovviamente, spiegano alla Xytex, questa politica di «stimolo economico» non comporta alcun abbassamento degli standard richiesti: «I controlli di tipo medico, psicologico e genetico sui donatori restano rigorosissimi», spiega Moores. Sottolineando che il tempo della deregulation selvaggia è esistito, purtroppo, in tutt’altro genere di banche.

 
Fonte: www.corriere.it 

Comunità Italiana

A revista ComunitàItaliana é a mídia nascida em março de 1994 como ligação entre Itália e Brasil.

Leia também outras matérias da nossa revista.



Comentários

Leia agora a edição 292

ENQUETE

Após o resultado das eleições brasileiras e italianas, você acredita que os laços entre as duas nações se fortalecerão?

Ver resultados

Carregando ... Carregando ...

NOSSO E-BOOK GRÁTIS

SIGA NAS REDES

HORA E CLIMA EM ROMA

  • 04h34
fique por dentro

Não perca
nenhuma
notícia.

Cadastra-se na nossa ferramenta e receba diretamente no seu WhatsApp as últimas notícias da comunidade.