BIANUAL

BIANUAL

A partir de
Por R$ 299,00

ASSINAR
ANUAL

ANUAL

A partir de
Por R$ 178,00

ASSINAR
ANUAL ONLINE

ANUAL ONLINE

A partir de
Por R$ 99,00

ASSINAR


Mosaico Italiano é o melhor caderno de literatura italiana, realizado com a participação dos maiores nomes da linguística italiana e a colaboração de universidades brasileiras e italianas.


DOWNLOAD MOSAICO

Baixe nosso aplicativo nas lojas oficiais:

Sondaggi referendum 2020: il 72% per il Sì al taglio dei parlamentari

23 de agosto de 2020 - Por Comunità Italiana
Sondaggi referendum 2020: il 72% per il Sì al taglio dei parlamentari

Un sondaggio di Lab2101 sul referendum per il taglio dei parlamentari, che si terrà il prossimo 20 e 21 settembre insieme a regionali e amministrative, vedrebbe nettamente in testa il Sì

I sondaggi in merito al referendum confermativo sul taglio dei parlamentari parlano chiaro: il Sì sarebbe nettamente in testa nonostante ultimamente ci siano stati molti endorsement del mondo della politica e della cultura a favore del No.

Si terrà il prossimo 20 e 21 settembre l’election day, con il governo che ha deciso di accorpare il referendum ccostituzionale alle elezioni regionali e al primo turno delle amministrative.

A causa dell’emergenza coronavirus, il referendum è stato posticipato di diversi mesi con tanto di ritorno alla doppia giornata per esprimere il proprio voto, il tutto per evitare possibili assembramenti ai seggi.

Nel dettaglio, i cittadini dovranno esprimersi sul confermare o meno la riforma del taglio dei parlamentari, approvata su spinta del Movimento 5 Stelle lo scorso autunno e che prevede, a partire dalla prossima legislatura, una sforbiciata di 115 senatori e 230 deputati per un totale di 345 parlamentari in meno.

Un referendum questo che si è reso necessario per la richiesta da parte di 71 senatori, ma che stando ai sondaggi sembrerebbe avere un esito scontato soprattutto dopo che è stato decretato l’accorpamento con regionali e amministrative.

Il sondaggio sul referendum taglio dei parlamentari

In vista del referendum del 20 e 21 settembre, Lab2101 per conto di Affari Italiani ha realizzato un sondaggio tra il 14 e 17 agosto che vedrebbe nettamente in testa il Sì, attestato al 72,4%.

In precedenza anche l’istituto Ipsos ha realizzato un sondaggio, per conto del Corriere della Sera, inerente al referendum costituzionale sulla conferma o meno della riforma del taglio dei parlamentari.

Stando all’indagine, il fronte del Sì sarebbe nettamente in testa rispetto al No, ma emergerebbe anche come non sia molta alta l’attenzione degli italiani verso questo referendum.

  • Sì – 46%
  • No – 10%
  • Non voto / Scheda bianca – 20%
  • Indecisi – 24%

Sempre nello stesso sondaggio, verrebbe infatti fuori come soltanto il 28% degli intervistati è a conoscenza che il prossimo 20 e 21 settembre si terrà il referendum, con il 67% che comunque ritiene il tema molto o abbastanza importante.

Se dovesse vincere il Sì, come appare scontato dai due sondaggi, questa sforbiciata del numero dei parlamentari comporterà una revisione dell’attuale legge elettorale, visto che dovranno essere ridisegnati i collegi.

L’intenzione del governo però sembrerebbe essere quella di fare una legge elettorale tutta nuova, tanto da aver elaborato il Germnaicum, un sistema puramente proporzionale con soglia di sbarramento al 5%, che approderà alla Camera per il suo primo voto il prossimo 27 luglio. (Money.it)

Comunità Italiana

A revista ComunitàItaliana é a mídia nascida em março de 1994 como ligação entre Itália e Brasil.

Leia também outras matérias da nossa revista.



Comentários
Array
(
    [0] => WP_Term Object
        (
            [term_id] => 7698
            [name] => Parlamentari
            [slug] => parlamentari
            [term_group] => 0
            [term_taxonomy_id] => 7698
            [taxonomy] => post_tag
            [description] => 
            [parent] => 0
            [count] => 1
            [filter] => raw
        )

    [1] => WP_Term Object
        (
            [term_id] => 7652
            [name] => Referendum Costituzionale
            [slug] => referendum-costituzionale
            [term_group] => 0
            [term_taxonomy_id] => 7652
            [taxonomy] => post_tag
            [description] => 
            [parent] => 0
            [count] => 8
            [filter] => raw
        )

)

ENQUETE

Grupo de partidos e associações da Itália iniciaram campanha para convocar um plebiscito sobre a descriminalização do cultivo e do uso da maconha. Você é a favor da liberação?

Ver resultados

Carregando ... Carregando ...

NOSSO E-BOOK GRÁTIS

SIGA NAS REDES

HORA E CLIMA EM ROMA

  • 17h17
fique por dentro

Não perca
nenhuma
notícia.

Cadastra-se na nossa ferramenta e receba diretamente no seu WhatsApp as últimas notícias da comunidade.