BIANUAL

BIANUAL

A partir de
Por R$ 299,00

ASSINAR
ANUAL

ANUAL

A partir de
Por R$ 178,00

ASSINAR
ANUAL ONLINE

ANUAL ONLINE

A partir de
Por R$ 99,00

ASSINAR


Mosaico Italiano é o melhor caderno de literatura italiana, realizado com a participação dos maiores nomes da linguística italiana e a colaboração de universidades brasileiras e italianas.


DOWNLOAD MOSAICO

Baixe nosso aplicativo nas lojas oficiais:

Início » Real, Florentino gioca il tris Ancelotti, Kakà e C. Ronaldo

Real, Florentino gioca il tris Ancelotti, Kakà e C. Ronaldo

13 de fevereiro de 2009 - Por Comunità Italiana

{mosimage}Il 29 marzo si conoscerà la data per l'elezione del nuovo presidente del Madrid. Perez è in pole e i tifosi lo aspettano come un messia. "As": "Con lui al Bernabeu scenderanno i migliori". E si fanno tre nomi da capogiro

 

MADRID – Lui continua a rimanere in silenzio. Ma intorno a lui il rumore è assordante. Lui è Florentino Perez, il presidente del Real Madrid che tutti i madridisti vogliono, aspettano, anelano. Una specie di messia atteso al capezzale della Casa Blanca, abbacchiata per le marachelle economiche e amministrative della gestione Calderon e per lo stile di gioco conservatore imposto ai Blancos da Juande Ramos. Il madridista vuole sognare, e l'As in edicola oggi gli dà una mano in vista del weekend. "Nonostante il silenzio Florentino prepara il suo progetto" il grande titolo che appare sulla prima di As, spalmato su tre foto. Da sinistra a destra, Cristiano Ronaldo, Carlo Ancelotti, Kakà.
"CARLETO" – Sopra le teste la parola magica: "Cristiano e Kakà saranno i suoi Galacticos". Lo lasciamo in spagnolo, che suona meglio. E poi, nelle due pagine interne: "Con Florentino tornerebbero i migliori". As conferma che il tecnico del Milan è il prescelto di Perez, e regala a "Carleto", con una T, la benedizione del suo vecchio maestro: "Sacchi lo vede sufficientemente preparato". Ancelotti guida una miniclassifica di gradimento florentiniano davanti a Wenger, Benitez e Mourinho, tutti impegnati, al momento.
SI RICOMINCIA – Il feeling tra il tecnico emiliano e il Real Madrid del resto dura da tempo: su As ricordano come nel 2006 il successore del dimissionario Perez, Fernando Martin, arrivò vicino a un accordo con Ancelotti. Poi Martin cadde, arrivò Calderon e si portò Fabio Capello. Tre anni dopo, si ricomincia. Finché non sarà resa nota la data delle elezioni Florentino non "scenderà in campo" ma dietro le quinte l'ex presidente sta lavorando da tempo e con impegno per preparare il suo ritorno. La famosa data uscirà dopo l'assemblea riparatoria, il replay di quella truccata da Ramon Calderon nel dicembre scorso, fissata per il 29 marzo.
RONALDO E KAKA' – Intanto ieri sul fronte Ronaldo è stato registrato un nuovo importante capitolo del tormentone. Dal Banco Santander è stata confermata la disponibilità, garantita già al Madrid di Calderon, del credito di 70 milioni di euro da utilizzare per l'acquisto del portoghese del Manchester United. Resta da vedere se sir Alex vorrà privarsi del suo Pallone d'Oro, così come non è assolutamente detto che il Milan sia disposto a rinunciare al suo ex Pallone d'Oro Kakà. Per il momento a Madrid si sogna, sulle larghe e accoglienti spalle di Florentino Perez.
 
Fonte: www.gazzetta.it 

Comunità Italiana

A revista ComunitàItaliana é a mídia nascida em março de 1994 como ligação entre Itália e Brasil.

Leia também outras matérias da nossa revista.



Comentários

Leia agora a edição 292

ENQUETE

Após o resultado das eleições brasileiras e italianas, você acredita que os laços entre as duas nações se fortalecerão?

Ver resultados

Carregando ... Carregando ...

NOSSO E-BOOK GRÁTIS

SIGA NAS REDES

HORA E CLIMA EM ROMA

  • 03h58
fique por dentro

Não perca
nenhuma
notícia.

Cadastra-se na nossa ferramenta e receba diretamente no seu WhatsApp as últimas notícias da comunidade.