Início » Obama in Russia per rilanciare il dialogo «Possibili straordinari progressi»

Obama in Russia per rilanciare il dialogo «Possibili straordinari progressi»

06 de julho de 2009 - Por Comunità Italiana

{mosimage}Il presidente Usa è atterrato a Mosca. Primo accordo per una dichiarazione sulla riduzione degli armamenti

 

MOSCA – Si possono ottenere «straordinari progressi» in vari campi «se lavoriamo insieme». È un messaggio ottimistico quello che Barack Obama lancia incontrando il leader del Cremlino, Dmitri Medvedev, poco dopo essere atterrato a Mosca per la sua visita ufficiale. Il presidente Usa ha citato in particolare i temi della sicurezza, dell'energia e della tutela ambientale. «Washington e Mosca – ha detto – hanno più cose in comune che differenze e se lavoriamo duro nei prossimi giorni possiamo fare straordinari progressi che porteranno benefici ai popoli di entrambi i Paesi». Dal canto suo, Medvedev ha affermato che la visita di Obama a Mosca «è un evento importante nella storia delle relazioni russo-statunitensi che aiuterà ad aprire nuove pagine».

L'ATTERRAGGIO – Quello di Obama è il suo primo viaggio da presidente degli Stati Uniti in Russia, un vertice di due giorni che lo vedrà a colloquio con Medvedev e poi con il premier Vladimir Putin. L'Air Force One è atterrato all'aeroporto di Vnukovo 2, dove Obama è stato il primo visitatore straniero del nuovo terminal passeggeri.

DISARMO – Poco prima dell'atterraggio, una fonte del ministero degli Esteri ha fatto sapere che è stato trovato un accordo per una dichiarazione congiunta da firmare sul disarmo nucleare, in vista della scadenza del Trattato Start, a dicembre.

IL PROGRAMMA – Sarà una maratona: il presidente Obama ha in programma almeno quattro ore di colloqui con Medvedev al Cremlino, seguiti dalla conferenza stampa congiunta dove sarà annunciato il contenuto dell'accordo quadro raggiunto per il proseguimento dei negoziati sulla riduzione degli armamenti strategici. Obama dedicherà a Medvedev anche la serata: il presidente Usa e la first lady Michelle saranno ospiti di una cena nella abitazione del presidente russo con un numero ristretto di invitati. L'ampio tempo messo in programma per i colloqui consentirà ai due leader di affrontare, oltre alla questione nucleare, anche i temi di maggiore attualità internazionale come l'Afghanistan, l'Iran, la Corea del Nord e il Medio Oriente. Martedì mattina Obama incontrerà invece a colazione il premier russo Vladimir Putin, che ha accusato alcuni giorni fa di avere ancora un piede nella Guerra Fredda.

 
Fonte: www.corriere.it 

Comunità Italiana

A revista ComunitàItaliana é a mídia nascida em março de 1994 como ligação entre Itália e Brasil.

Leia também outras matérias da nossa revista.



Comentários

Leia agora a edição 309

Do céu ao coração

ENQUETE

Loading poll ...

NOSSO E-BOOK GRÁTIS

SIGA NAS REDES

HORA E CLIMA EM ROMA

  • Sun Cloud
  • 10h47
fique por dentro

Não perca
nenhuma
notícia.

Cadastra-se na nossa ferramenta e receba diretamente no seu WhatsApp as últimas notícias da comunidade.