BIANUAL

BIANUAL

A partir de
Por R$ 299,00

ASSINAR
ANUAL

ANUAL

A partir de
Por R$ 178,00

ASSINAR
ANUAL ONLINE

ANUAL ONLINE

A partir de
Por R$ 99,00

ASSINAR


Mosaico Italiano é o melhor caderno de literatura italiana, realizado com a participação dos maiores nomes da linguística italiana e a colaboração de universidades brasileiras e italianas.


DOWNLOAD MOSAICO

Baixe nosso aplicativo nas lojas oficiais:

Início » Galliani assalito da tifosi del Napoli «Minuti orribili, salvato dalla polizia»

Galliani assalito da tifosi del Napoli «Minuti orribili, salvato dalla polizia»

23 de março de 2009 - Por Comunità Italiana

{mosimage}L'auto dell'ad rossonero circondata da cinquanta ultrà.
De Laurentiis: «Segno di inciviltà». Preziosi: «In galera»

 

NAPOLI – Per il presidente del Genoa Preziosi dovrebbero andare tutti in galera. Quello del Napoli De Laurentiis parla di inciviltà e si dice mortificato: «Ho chiesto scusa a Galliani a nome della città di Napoli». Nessuno sconto per il gruppetto di tifosi partenopei che domenica sera ha preso d'assalto l'auto su cui viaggiava Adriano Galliani, all'uscita del San Paolo dopo la partita di campionato Napoli-Milan finita in pareggio. L'ad rossonero è rimasto bloccato più di mezzora nell'ingorgo di traffico e gli scalmanati, una cinquantina, ne hanno approfittato per circondare il mezzo lanciando sputi, insulti e colpi che hanno leggermente danneggiato la carrozzeria. Poi l'aggressione è aumentata di intensità: i tifosi hanno bucato le due gomme posteriori e a quel punto la scorta ha chiesto rinforzi. Per una decina di minuti l'Audi è stata protetta da dieci poliziotti in assetto antisommossa. Tornata la calma, Galliani è riuscito a raggiungere l'aeroporto, viaggiando però con le gomme bucate. «Sono stati quindici minuti bruttissimi – ha ammesso Galliani -. Se i vetri avessero ceduto la situazione sarebbe potuta essere più grave. Poi è arrivata la polizia. Ma non ne voglio più parlare».

DE LAURENTIIS E PREZIOSI – «Sono dispiaciuto moltissimo per l'aggressione subita da Adriano Galliani. È stato un segno di inciviltà» è il commento di Aurelio De Laurentiis, che però tiene a sottolineare che «solo cinquanta tifosi non sono stati all'altezza». Più dura la reazione del presidente genoano Enrico Preziosi, seppure con i dovuti distinguo: «Sono stato tifoso del Napoli per 50 anni, cinquanta scalmanati non rappresentano una città – ha detto a Radio Anch'io -. Galliani è anche sfortunato perché spesso in trasferta riceve questa accoglienza, però se un dirigente viene bloccato da 50 persone queste devono andare tutte in galera. Ogni anno parliamo degli stessi problemi, ma la verità è che questa gente sa di non essere punita. Mi dispiace per Galliani e dispiacerà a tanti tifosi del Napoli».

Fonte: www.corriere.it 

Comunità Italiana

A revista ComunitàItaliana é a mídia nascida em março de 1994 como ligação entre Itália e Brasil.

Leia também outras matérias da nossa revista.



Comentários

Leia agora a edição 294

ENQUETE

Governo Lula completa um mês. Até o momento acha que está no caminho certo?

Ver resultados

Carregando ... Carregando ...

NOSSO E-BOOK GRÁTIS

SIGA NAS REDES

HORA E CLIMA EM ROMA

  • 16h57
fique por dentro

Não perca
nenhuma
notícia.

Cadastra-se na nossa ferramenta e receba diretamente no seu WhatsApp as últimas notícias da comunidade.