Dopo la mala, il calcio. Netflix continua a cavalcare le grandi passioni del pubblico italiano e annuncia la produzione di Juventus FC, una docu-serie – in 4 episodi di un’ora ciascuno – che racconterà le storie del club calcistico italiano e che verrà lanciata in tutto il mondo all’inizio del 2018.

Netflix racconterà le storie e i  club, seguendo i giocatori nella loro vita privata e professionale, dentro e fuori dal campo. I tifosi di tutto il mondo avranno accesso al “dietro le quinte” della squadra con uno stile rivoluzionario.

Dopo il debutto di altre serie originali europee, tra cui Suburra, la serie – appena lanciata –  e Dark in arrivo, la docu-serie Juventus FC darà seguito all’investimento di Netflix nella produzione di contenuti internazionali e italiani.

Per spiegare perché proprio la Juve, Erik Barmack, vicepresidente per le serie originali internazionali, dice: “Netflix è la culla di storie appassionanti e non esistono tifosi più appassionati di quelli bianconeri. Siamo entusiasti di avere accesso esclusivo ad uno dei club più importanti del mondo”.

Ci riempie di orgoglio il fatto che la Juventus sia la prima squadra di calcio ad essere oggetto di un documentario originale Netflix, ha dichiarato Federico Palomba, dell’ufficio diritti del club calcistico. Collaborazioni di questo tipo non fanno che confermare la nostra passione per l’innovazione e il nostro essere un marchio sportivo d’intrattenimento. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i tifosi di tutto il mondo e milioni di utenti di Netflix, che grazie a questa docu-serie potranno conoscere la Juventus sotto ogni aspetto”. (agi)